Aierbazzi

Font sperimentale

13 agosto 2012

Progetto personale, Tipografia

Aierbazzi è una font sperimentale nata poco dopo al mio progetto di tesi e funziona con lo stesso concept di Bagarozz: si tratta di una serie di simboli floreali monospaziali progettati per poter essere sovrapposti gli uni agli altri.

La font è caratterizzata infatti da una crenatura “azzerata” e questo significa che ogni volta che si compongono dei testi, le lettere si sovrappongono automaticamente tra loro, creando composizioni floreali sempre diverse.

Aierbazzi è scaricabile, utilizzabile e ridistribuibile gratuitamente (a patto che il pacchetto sia integro e contenga anche il readme con la relativa licenza d’uso).

Scarica Aierbazzi (ZIP, 324KB)

 

»
«

© 2002–2014 Roberto Cecchi.